Tartufo bianco pregiato 100 gr - Italia

Tuber Magnatum Pico
Origine:
Italia
Quantità:
100 g
€ 330,00
Prodotto al momento non disponibile.

Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy ( leggi policy ) e di accettare i Termini e condizioni di vendita ( leggi Termini e condizioni )

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per finalità di marketing, quali l’invio tramite e-mail di comunicazioni aventi contenuto informativo e/o promozionale in relazione a nuovi prodotti e/o servizi promossi da TARTUFO.COM.

  • Spedizioni con UPS o DHL

    Le spedizioni vengono effettuate dal lunedi al mercoledi e la consegna avviene in 24/48h.

  • Pagamenti sicuri e certificati
  • Imballaggi accurati per mantenere la freschezza del prodotto

Tartufo Bianco italiano di provenienza garantita

Il tartufo bianco viene raccolto in Italia, in diverse regioni quali Piemonte, Molise, Toscana, Lazio, Emilia Romagna e Marche – ovunque vi siano le condizioni di sviluppo necessarie – e si tratta sempre del pregiatissimo Tuber Magnatum Pico.

I tartufai con cui collaboriamo cercano e raccolgono il tartufo migliore secondo le disponibilità del momento, nel rispetto dei tempi di maturazione e dei tempi di raccolta regionali. Tutti i tartufi bianchi pregiati che mettiamo a tua disposizione sono geneticamente identici, della qualità massima disponibile e trattati da mani esperte.

Il tartufo bianco pregiato è molto raro cresce in poche zone nel mondo; trova la massima diffusione proprio qui, in Italia, dove può essere considerato un bene nazionale e dev’essere celebrato come tale.

Tuttavia, se cerchi tartufo proveniente da una regione specifica, non esitare a contattarci.

Prezzo Tartufo Bianco pregiato

Il tartufo bianco ha un prezzo più alto rispetto alle altre varietà di tuber, ma questo è giustificato da un bouquet aromatico armonioso e bilanciato, da un sapore intenso che, per tutti gli appassionati, è in assoluto il migliore al mondo. Inoltre, il tartufo bianco è molto difficile da coltivare e il suo habitat delicato è costantemente minacciato dall’inquinamento e dai cambiamenti climatici.

Dettagli sul Tartufo Bianco pregiato

Aspetto

Il tartufo bianco pregiato si presenta con una superficie globosa e irregolare con un colore che può variare dal giallo pallido all’ocra scuro, a seconda del grado di maturazione. La polpa interna ha un colore variabile tra bianco latte e nocciola, talvolta con sfumature rosate, e attraversato da fitte venature marmorizzate.

Profumo

Il profumo del tartufo bianco fresco è intenso, ma con quella tipica componente sulfurea naturalmente bilanciata, in armonia con note di bosco umido, una piacevole presenza agliacea e un retrogusto che ricorda quello del formaggio grana che, al palato, aggiunge una nota delicatamente piccante, addolcita da sentori di miele.

Peso e dimensioni

Sebbene il tartufo bianco pregiato possa raggiungere dimensioni notevoli, la maggior parte degli esemplari ha un diametro che va dai 2 ai 10 cm e un peso variabile tra i 10 e i 200 g.

Spedizione e consegna

La spedizione del tartufo fresco avviene nell'arco di 24-48h dalla ricezione dell'ordine. Questo per garantire che venga spedito sempre prodotto fresco appena raccolto. I tempi di consegna, invece, variano a seconda della destinazione ma di solito avviene entro 24-72h dalla spedizione.
Per garantire la massima freschezza del prodotto, i tartufi verranno spediti solamente dal lunedì al mercoledì, in accordo col tartufaio.
Il tartufo viene spedito direttamente dai tartufai con noi convenzionati, viene raccolto nel rispetto delle normative nazionali e delle disposizioni delle singole regioni, tutelando la delicata natura del tuber.

Corrieri

La spedizione viene affidata a corrieri professionali (UPS o DHL) in grado di fornire un servizio di spedizione rapido, per garantire l’integrità di prodotti alimentari facilmente deperibili.

Imballaggio

Il tartufaio che si occupa di spedire la merce, avrà cura di realizzare un imballaggio adeguato: il tartufo viene avvolto in carta assorbente da cucina, e messo in appositi contenitori di polistirolo contenenti anche ghiaccio sintetico. Questo per garantire la freschezza del prodotto anche dopo 72h di viaggio.

Utilizzo e conservazione

Il tartufo fresco va pulito al momento della preparazione, con l’ausilio di uno spazzolino a setole morbide e di un panno umido per rimuovere eventuali incrostazioni. Da evitare se possibile il contatto con l’acqua, che rischia di inibire parte dei suoi preziosissimi aromi.
Il tartufo bianco pregiato non sopporta le alte temperature, per utilizzarlo al meglio occorre tagliarlo a fette sottili con un apposito affetta tartufi (o in alternativa un pelapatate) direttamente a crudo sul piatto ancora caldo.
Qualsiasi tipo di conservazione farà perdere al tartufo parte dei suoi aromi, ma qualora ci fosse del tartufo in avanzo, la migliore tecnica di conservazione prevede la chiusura del tuber all’interno di un barattolo sterile coperto da qualche strato di carta assorbente da cucina, che andrà riposto in frigorifero. Il barattolo va controllato quotidianamente e la carta assorbente sostituita in caso risultasse umida. Il tartufo bianco conservato in frigorifero va consumato entro 3-4 giorni a seconda del suo stato iniziale di maturazione.

Metodi di pagamento

Utilizziamo solo metodi di pagamento garantiti e trasparenti, per una transazione sicura al 100%.
Grazie a PayPal, il pagamento è immediato e tutte le transazioni sono cifrate con le più avanzate tecniche di crittografia, monitorate costantemente per prevenire qualsiasi tipo di frode.