Il prezzo del tartufo bianco rimane nella media stagionale, nonostante la pessima stagione di raccolta

Secondo i principali raccoglitori, sebbene il prezzo del tartufo bianco stia in qualche modo reggendo la media stagionale, quest’anno il pregiatissimo Tuber Magnatum Pico sarebbe davvero introvabile. L’emergenza sanitaria ha influito pesantemente sulla domanda, calmierando i prezzi; le restrizioni anti-contagio hanno fatto da tampone a quello che, in realtà, sembrerebbe essere un anno sfortunato anche dal punto di vista della raccolta del tartufo.

A fare da contrappeso sulla bilancia delle quotazioni ci sono anche gli acquisti dal canale di acquisto privato e online, oltre alla domanda estera, proveniente in gran parte da Cina, Giappone, USA e Qatar che, seppur non molto stabile, contribuisce a creare un equilibrio in grado di mantenere il prezzo del tartufo bianco all’interno della media stagionale.

La situazione descritta dai protagonisti del tartufo bianco

All’inizio di questa stagione, in base alle premesse climatiche, gli esperti sostenevano che, almeno in Piemonte, la raccolta sarebbe stata promettente. Secondo Piero Botto, presidente dell’Atam (Associazione tartufai astigiani monferrini) «L’eccessiva ventilazione deve aver asciugato troppo i terreni», riportando alla mente l’infausto 2017, uno degli anni peggiori per la raccolta del Bianco d’Alba.

Anche in Umbria la situazione non sembra essere delle migliori, come sostiene Giammarco Urbani, esponente della celebre Urbani Tartufi: «La stagione è partita almeno un mese in ritardo rispetto allo scorso anno e la raccolta del bianco è inferiore in quantità del 39,5%, a fronte di un aumento dei prezzi di appena il 10%». I tartufai e i commercianti di Acqualagna – importante città del tartufo bianco marchigiana – invece, sostengono che «il turismo ha retto bene fino alle ultime restrizioni imposte dal lockdown e le vendite sono state soddisfacenti, nonostante non ci siano state fiere del tartufo».

La situazione non è delle migliori, da quanto si evince dalle dichiarazioni dei principali protagonisti del mondo del tartufo bianco. Tuttavia, i prezzi del tartufo bianco riescono ancora a mantenere delle cifre accessibili, abbastanza in linea con la media stagionale, smentendo fortunatamente le nostre pessime previsioni di inizio stagione.

Fonti: Ilsole24ore, Articolo di Silvia Marzialetti scritto il 12 novembre 2020 ( Link fonte )

Altri articoli dal Blog